Cannolo salato al Pistacchio di Stigliano

cannolo salato al pistacchio

Fra i primissimi articoli di questo nostro blog ricordiamo una ricetta particolarmente golosa, un tipico dolce siciliano rivisitato in versione nostrana: il cannolo siciliano al Pistacchio di Stigliano! Rifacendoci a quella, abbiamo pensato a una nuova variante da proporre ma questa volta decisamente più interessante: un cannolo salato ma sempre al Pistacchio di Stigliano. Non sarà un dessert ovviamente, piuttosto uno stuzzichino decisamente gustoso quanto invitante, un antipasto perfetto e unico. L’ingrediente segreto? I piselli!

Questa volta vi presenteremo la ricetta per sei cannoli, in controtendenza con le nostre abitudini. Veniamo a noi con ingredienti e dosi.

Ingredienti e dosi per preparare un cannolo salato al Pistacchio di Stigliano.

Di cosa abbiamo bisogno per questa nuova ricetta? Ecco di seguito tutto quello che ci serve:

  • 250 grammi di piselli;
  • Granella di Pistacchio di Stigliano quanta ne basta;
  • Olio EVO lucano quanto ne basta;
  • Grana Padano grattugiato quanto ne basta;
  • 100 grammi di robiola;
  • una cipolla;
  • basilico fresco quanto ne basta;
  • sale e pepe quanto ne bastano.

Procediamo con la preparazione.

La preparazione.

La prima cosa da fare riguarderà il ripieno del cannolo. Affettate a linee sottili la cipolla e lasciate che stia sulla fiamma debole con l’olio, quando sarà trasparente verrà il momento di unire i piselli portandoli a cottura e aggiungendo dell’acqua. Li aggiusterete, una volta cotti, con sale e pepe, quindi li farete raffreddare.

Trasferite i piselli nel frullatore assieme alla robiola, il formaggio grattugiato, il basilico, sale, pepe e un filo d’olio. Otterrete una crema da conservare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Per comodità suggeriamo di utilizzare dei cannoli già pronti, in alternativa potrete prepararli da soli. Con una sac à poche andrete a guarnirli con la vostra crema, passando le estremità nella granella di pistacchio. Il vostro cannolo salato al Pistacchio di Stigliano è pronto da gustare.

granella di pistacchio di stigliano

Perché la nostra Granella di Pistacchio di Stigliano?

Scegliere la nostra Granella vuol dire diffidare dalle imitazioni, optando per un prodotto di altissima qualità e al 100% italiano. Proviene infatti da terreni, ovviamente della Basilicata, dove si trova la più grande coltivazione italiana di questo pregiato frutto. Tostata, la Granella sarà l’ingrediente perfetto per sfogare la vostra fantasia in cucina, sia per piatti salati che per dolci. Acquistatela subito da questo link e al miglior prezzo del web.

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PARAGRAFI

SCOPRI ALTRO

ALTRE RICETTE

polpette di ceci
Ricette
Antica Salumeria del Corso

Polpette fritte di ceci con formaggio

Benvenuti nella cucina di Antica Salumeria del Corso, dove oggi vi sveleremo il segreto per preparare delle deliziose polpette fritte di ceci con formaggio. Questa

LEGGI DI PIù »
risotto agli spinaci
Ricette
Antica Salumeria del Corso

Risotto agli Spinaci

Oggi vi guideremo nella preparazione di un delizioso risotto agli spinaci, arricchito con l’olio extravergine di oliva biologico dell’Azienda Agricola Dichiara. Questa ricetta semplice e

LEGGI DI PIù »
rafanata
Ricette
Antica Salumeria del Corso

Rafanata: un assaggio di Carnevale

La rafanata è un piatto tipico lucano carnevalesco che deve il suo nome all’ingrediente principale, il rafano, una radice ampiamente utilizzata nella cucina della Basilicata.

LEGGI DI PIù »
[]