Pubblicato il Lascia un commento

Torta salata con scamorza, ricotta e spinaci

torta salata con scamorza

Non c’è niente di migliore da preparare per uno spuntino in famiglia o fra amici rispetto a una bella torta salata. In sostanza questo è quello che abbiamo scelto di proporvi oggi. Una ricetta molto semplice ma tanto gustosa: la nostra torta salata con scamorza, ricotta e spinaci. Vegetariana, delicata ma anche particolare, grazie alla nostra amata scamorza. La base sarà la pasta brisée, che potete tranquillamente preparare da soli seguendo le nostre indiciazioni.

Per questa volta vi presentiamo dosi e ingredienti per circa otto porzioni.

Ingredienti e dosi per preparare la torta salata con base scamorza.

Quello che ci serve è quanto segue:

  • Un rotolo di pasta brisée;
  • 120 grammi di Scamorza;
  • 450 grammi di spinaci surgelati;
  • 250 grammi di ricotta;
  • due uova e un tuorlo;
  • 80 grammi di parmigiano reggiano grattugiato;
  • sale quanto ne basta.

Veniamo alla veloce preparazione.

spinaci surgelati

La preparazione.

Partire col cuocere gli spinaci mettendoli, ancora surgelati, in padella antiaderente con un dito d’acqua. Dovranno cuocere, per un quarto d’ora circa, fino allo scongelamento. Quindi scolateli e tritateli.

Dunque immergeteli in una ciotola con uova, parmigiano, ricotta e sale. Il tutto andrà ben mescolato fino all’ottenere un bel composto. Ponete la pasta in una teglia e distribuite tutto il composto, livellandolo per bene. Ripiegate un po’ la pasta tutto intorno e bagnate i bordi che ne verranno con il tuorlo. Quindi aggiungete la scamorza e passate tutto in forno preriscaldato per mezz’ora e a 200°.

Sfornate la vostra torta salata con scamorza, ricotta e spinaci e lasciate che diventi tiepida prima di impiattarla.

Perché la scamorza?

La nostra scamorza è un formaggio a pasta filata dal sapore particolarmente intenso. Ha altissimi valori nutrizionali, per questa ragione è l’ideale per uno spuntino che possa non prevedere altre portate e saziare comunque. Dove acquistarla? Ovviamente sul nostro sito internet e a questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.