Pubblicato il Lascia un commento

Baccalà con Peperone di Senise

baccalà e peperone di senise

Oggi vi parliamo di uno dei pesci preferiti non solo in Basilicata ma in tutto il Meridione d’Italia. Il baccalà è sempre stato particolarmente consumato perché sotto sale ha una conservazione molto lunga e questo, in zone storicamente povere, era un grande privilegio. Come molti cibi poveri, è divenuto col tempo un’autentica prelibatezza, soprattutto come piace cucinarlo a noi della Basilicata. Oggi la famiglia di Antica Salumeria del Corso ha scelto di presentarvi una grande ricetta, che contraddistingue la Basilicata nell’uso di questo pesce: il baccalà con Peperone di Senise!

Come spesso facciamo, vi presenteremo la ricetta con dosi e ingredienti per quattro persone.

Ingredienti e dosi per il baccalà con Peperone di Senise.

Quello di cui necessitiamo è quanto segue:

  • 50 grammi di Peperoni secchi di Senise;
  • 800 grammi di baccalà dissalato;
  • Olio EVO lucano quanto ne basta;
  • sale fino quanto ne basta.

Veniamo a noi con la veloce preparazione.

peperoni secchi di senise

La preparazione.

Il pesce, già dissalato, va’ immerso in una pentola d’acqua bollente e lessato per un quarto d’ora o poco meno, fino a quando la polpa non sarà visibilmente morbida. Dunque tagliatelo a pezzi, eliminando pelle e lische, e lasciate che raffreddi. Potrete passare nel mentre alla preparazione dei peperoni.

Inumiditi in un tovagliolo e puliti dalle impurità sul peperone, spezzettateli eliminando semini e peduncolo. Versateli allora in un pentolino pieno di olio e fateli cuocere per pochi minuti a fiamma bassa facendo attenzione affinché non si brucino. Una volta cotti versateli sul baccalà e salate.

Il secondo lucano per eccellenza è pronto per essere mangiato!

Perché scegliere il Peperone di Senise?

Essiccato secondo metodi rigorosamente naturali, ovvero per lunga esposizione ai raggi solari in zone sì soleggiate ma soprattutto areate, trattasi di un prodotto ortofrutticolo di altissima qualità. Dal 1996 è anche insignito della denominazione IGP, come si può anche evincere da questo link. Sul nostro sito puoi acquistare l’originale Peperone secco di Senise!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.