Pubblicato il Lascia un commento

Pasta alla Norma

Se dovete pensare al primo piatto tipicamente mediterraneo quale vi viene in mente? A noi quello che sovviene per primo è certamente la Pasta alla Norma. Si tratta di uno dei primi più celebri della cucina italiana. Di origini catanesi, sarebbe una dedica al grande compositore siciliano Vincenzo Bellini e alla sua Norma. Un piatto dalla straordinaria bontà, sarebbe stato paragonato oltre un secolo fa alla famosa opera, ereditandone il nome. C’è anche chi sostiene che il piatto sarebbe ben più antico e adattato da un cuoco siciliano per celebrare l’opera del compositore catanese.

Comunque sia, questa ricetta è talmente nota e apprezzata, ovviamente in modo paricolare dalla gente sicula, che il 23 settembre si festeggia addirittura la Giornata Nazionale della Pasta alla Norma.

Ma veniamo a ingredienti, dosi per quattro persone e preparazione.

Ingredienti e preparazione della Pasta alla Norma.

Ecco qui di seguito riportati ingredienti e dosi per quattro persone:

Iniziate con il tagliare a fettine molto sottili le melanzane, da friggere in olio bollente per un paio di minuti, quindi scolatele per ancora un paio di minuti in carta assorbente.

Soffriggete l’aglio e andate ad aggiungere i pelati, leggermente passati. Fate cuocere per un quarto d’ora con del basilico e quando la salsa sarà particolarmente profumata salatela e aggiungete altro basilico. Quindi togliete l’aglio e mettete la salsa da parte.

L’acqua deve essere, necessariamente, cotta al dente e una volta cotta scolatela direttamente nella salsa, che intanto avrete rimesso su fiamma a fuoco lento. Amalgamate per bene e impiattate. Il tocco finale sarà condire tutto con le melanzane fritte, la ricotta e un paio di foglie di basilico fresco.

La Pasta alla Norma vi stupirà con la sua bontà e il suo gusto fresco.

Anitca Salumeria del Corso augura a tutti i suoi clienti buon appetito con la sua Pasta alla Norma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.