Risotto alla zucca con mousse al Canestrato

risotto alla zucca

Le prime giornate più fredde di autunno sono sempre più vicine e dobbiamo di conseguenza armarci di pasti adatti ad affrontarli. Con questo prospetto abbiamo pensato a un risotto con uno degli ingredienti di stagione per eccellenza come quello alla zucca con in più un tocco decisamente lucano. Infatti a impreziosirlo ci sarà una gustosa mousse al Canestrato.

Quando avrete voglia di un promo gustoso e piacevole anche da vedersi, questa sarà certamente la scelta giusta. Sarà ottimo anche per una cena importante, con il suo tocco gourmet. Veniamo a noi con ingredienti e dosi, che presentiamo per quattro porzioni come sempre facciamo in caso di ricette del genere.

Ingredienti e dosi per preparare il nostro risotto alla zucca con mousse al Canestrato.

Gli ingredienti di cui necessitiamo sono quelli riportati di seguito:

  • 360 grammi di riso, da questa guida puoi scegliere quello che più si addica;
  • 100 grammi di Canestrato Lucano grattugiato;
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco;
  • un litro di brodo vegetale caldo;
  • noce moscata quanto ne basta;
  • 350 grammi di zucca;
  • timo quanto ne basta;
  • pepe e sale quanto ne bastano;
  • 250 grammi di ricotta fresca;
  • 150 grammi di panna fresca che non sia zuccherata;
  • burro quanto ne basta;
  • 40 grammi di nocciole;
  • rosmarino fresco quanto ne basta,

Veniamo a noi con la preparazione.

canestrato lucano

La preparazione.

Per preparare questo gustoso risotto cominciamo con il lavorare alla zucca. Mettetene le fette in un cartoccio assieme al timo, l’olio, il sale e il pepe. Fate cuocere in forno preriscaldato a 200° per una mezz’ora. Quando la polpa sarà ben cotta, raccogliete il tutto, toglietene la buccia e frullate con un goccio di brodo fino a ottenere una bella crema.

Dunque dedicatevi alla mousse. Scolate la ricotta e trasferitela in una ciotola, qui unitevi il Canestrato e mescolate. Montate a parte la panna e poi inglobatela alla crema di ricotta e Canestrato precedentemente preparata. Messa questa da parte, disponete le nocciole su una padella antiaderente e fatele tostare prima di tritarle alla meglio.

Dopo di ciò, fate tostare anche il riso in una casseruola finché non risulterà ben lucido, dunque sfumatelo con del vino bianco. Aggiungeteci del brodo fino a quando il riso non lo assorbe e, dopo una decina di minuti, alternatelo con la crema di zucca. Cuocete mescolando per bene e con una spruzzata di noce moscata.

Una volta che il riso è al dente, mantecatelo con abbondante noce di burro e impiattate, posando su ogni porzione un cucchiaio di mousse. Quindi guarnite con timo, nocciole e pepe. Il risotto alla zucca con mousse al Canestrato è pronto da mangiare!

Perché scegliere il nostro Canestrato?

Il Canestrato perché è un formaggio semplicemente unico nel suo genere. Blend di latte di pecora (al 70%) e latte di capra (tutta la restante parte), donerà un sapore unico al vostro prima. Acquistatelo da questo link.

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PARAGRAFI

SCOPRI ALTRO

ALTRE RICETTE

polpette di ceci
Ricette
Antica Salumeria del Corso

Polpette fritte di ceci con formaggio

Benvenuti nella cucina di Antica Salumeria del Corso, dove oggi vi sveleremo il segreto per preparare delle deliziose polpette fritte di ceci con formaggio. Questa

LEGGI DI PIù »
risotto agli spinaci
Ricette
Antica Salumeria del Corso

Risotto agli Spinaci

Oggi vi guideremo nella preparazione di un delizioso risotto agli spinaci, arricchito con l’olio extravergine di oliva biologico dell’Azienda Agricola Dichiara. Questa ricetta semplice e

LEGGI DI PIù »
rafanata
Ricette
Antica Salumeria del Corso

Rafanata: un assaggio di Carnevale

La rafanata è un piatto tipico lucano carnevalesco che deve il suo nome all’ingrediente principale, il rafano, una radice ampiamente utilizzata nella cucina della Basilicata.

LEGGI DI PIù »
[]