Pubblicato il Lascia un commento

Pasta fredda coi gamberetti

pasta fredda coi gamberetti

Per la quarta tappa del nostro viaggio alla scoperta di ricetta di pasta fredda siamo ancora al mare. Come base anche questa volta ci affidiamo all’Olio EVO lucano e la nostra buonissima Pasta di Stigliano. Grande freschezza, profumo fruttato e gusto straordinario caratterizzano un primo che non vi deluderà certamente: oggi la famiglia di Antica Salumeria del Corso vi presenta la pasta fredda ai gamberetti. Come ogni volta vi presentiamo la ricetta con ingredienti e dosi per quattro persone.

Ingredienti e dosi per la pasta fredda ai gamberetti.

Quello di cui necessitiamo per preparare la pasta fredda ai gamberetti è quanto segue:

  • 320 grammi di Penne Rigate di Pasta di Stigliano;
  • 300 grammi di gamberetti;
  • Olio Extravergine di Oliva;
  • prezzemolo fresco;
  • sale e pepe quanto ne bastano;
  • buccia di limone grattugiata.

Veniamo alla preparazione di un’autentica prelibatezza.

La preparazione.

Per prima cosa bisogna pulire e quindi cuocere a vapore i gamberetti, serviranno massimo dieci minuti e capirete che sono pronti quando avranno un bel colore arancione. Li mescolerete con prezzemolo e buccia di limone, ponendoli poi in frigorifero in attesa che la pasta sia pronta. Preparate allora la penne, avendo cura che siano ben al dente alla fine della cottura. Tritate le erbe che preferite immergendole in pochi cucchiai di olio, qui dovrà essere scolata la pasta, mescolando per sessanta secondi, finchè non sarà raffreddata per bene. Non vi resterà che aggiungere gamberetti, prezzemolo e buccia di limone grattugiata alla pasta.

penne rigate per pasta fredda coi gamberetti

Un’avvertenza che sentiamo di dare riguarda la pasta. Per tutta una serie di ragioni sarà saggio scolarla al dente, qualora però non facciate in tempo la passerete subito sotto acqua fredda, al fine di bloccarne la cottura. Il risultato sarà ottimo comunque, soltanto la pasta perderà un po’ del glutine.

Quale olio utilizzare?

L’olio extravergine che proponiamo per questa ricetta è quello del Frantoio Oleario Marsico. Trattasi di un prodotto tradizionale per cui le olive subiscono un particolare lavaggio, il quale migliora la qualità dell’olio estratto. Dalla passione dell’azienda per la propria terra ecco un prodotto eccellente, di nicchia e prima qualità. Acquistalo subito sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.