Pubblicato il Lascia un commento

Ricetta lagane e ceci: come prepararla?

Oggi presentiamo una ricetta a suo modo unica. Riguarda infatti il primo documento scritto giunto a noi sulla preparazione e il consumo della pasta, risalente a circa 2000 anni fa. Fu Quinto Orazio Flacco, poeta lucano di Venosa, a scrivere nelle sue Satire e sotto forma di diario della ricetta lagane e ceci. Ciò rende credibile il fatto che la stessa pasta possa essere un’invenzione delle antiche popolazioni della Basilicata, in quanto non risultano documenti precedenti a questo.

Quinto Orazio Flacco

… quindi me ne torno a casa, al mio piatto di porri, di ceci e di lagane.

Quindi ecco per tutti i nostri clienti un primo millenario, entrato di tutto diritto nella cerchia della tradizione gastronomica regionale della Basilicata.

Come al solito, presenteremo ingredienti e dosi per quattro persone.

Ingredienti e dosi della ricetta lagane e ceci.

Quello di cui necessitiamo per questa è ricetta e ciò che segue:

  • 500 grammi di Semola rimacinata di grano duro del Molino Careccia;
  • un cucchiaio di Olio Extravergine di Oliva;
  • 250 ml di acqua;
  • sale e pepe quanto ne bastano;
  • aglio;
  • 200 grammi di ceci secchi;
  • un porro.

La preparazione.

Veniamo alla preparazione. Per prima cosa bisognerebbe mettere in ammolo i ceci, anche il giorno prima, quindi il giorno della preparazione sciacquarli e metterli a bollire in acqua abbondante, salandoli a fine cottura. Mentre questi cuociono, potete dedicarvi alle lagane. Preparate un panetto con farina e acqua tiepida, lasciatelo riposare mezz’ora sotto un panno umido e poi, con il mattarello, stendete due sfoglie finchè non sono spesse un paio di millimetri. Dunque ritagliate delle striscioline lunghe meno di dieci centimetri e large circa quattro: ecco le lagane.

ricetta lagane e ceci

Quando i ceci saranno pronti li trasferirete in una padella ampia, con olio, aglio e il porro a rondelle; nel mentre mettete a cuocere le lagane nell’acqua dei ceci per circa cinque minuti. La pasta dovrà essere scolata al dente e condita con sale e pepe. Eliminate l’aglio e servite. La ricetta lagane e ceci è tutta quì!

Quale olio scegliere?

Per questa storica ricetta proponiamo tre tipi di olio, quelli in vendita sul nostro sito.

Si tratta di prodotti frutto della lavorazione di sole olive provenienti dalla Basilicata. Questi prodotti, tradizionalmente, nascono da tecniche che prevedevano l’autoconsumo, per questo chi lo produce guarda molto di più alla qualità del prodotto che alla quantità di produzione. Solo olive di primissima qualità per il cliente, quindi un sapore unico e inconfondibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.