Pubblicato il Lascia un commento

Cavatelli con pancetta, crema di piselli, mollica fritta e cruschi. Come rendere felice un ospite!

Per questo weekend la famiglia di Antica Salumeria del Corso propone ai clienti un primo unico nel suo genere per l’esclusività degli ingredienti. I cavatelli con pancetta, crema di piselli, mollica fritta e peperoni cruschi sono infatti marchio di fabbrica dell’Agriturismo Alla Palazzina di Stigliano; dalla ricetta ai piselli, rigorosamente BIO e di produzione propria, il piatto è originalissimo.

Partiamo sempre da una dose per 4 persone:

Il Procedimento

Ovviamente partite facendo bollire l’acqua e calando i cavatelli, salandoli, una volta che l’acqua bolle.

Contemporaneamente alla frittura della mollica, fate friggere separatamente la pancetta e aggiungetevi la crema di piselli.

Quando la pasta sarà cotta, potrete concentrarvi sul far saltare i cavatelli con la pancetta e la crema, amalgamando il tutto con un po’ di acqua di cottura. Dopo di ciò impiattate tutto quanto e aggiungete una spolverata di mollica fritta e cruschetti fritti.

Ovviamente servite questo gustosissimo piatto lucano caldo e accompagnato a un bicchiere di Aglianico del Vulture.

Un’ottima alternativa alla crema di piselli può essere la crema di fave, sempre disponibile presso lo stesso Agriturismo, BIO e sempre di produzione propria.

I cavatelli con pancetta, crema di piselli, mollica fritta e cruschi non vi deluderanno!

Ringraziamo l’Agriturismo Alla Palazzina per averci fornito questa ricetta unica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *