Pubblicato il Lascia un commento

Patate al cartoccio con salsiccia di Stigliano

patate al cartoccio con salsiccia di stigliano

Sempre all’insegna della velocità e del gusto, oggi abbiamo pensato a quella che potrebbe essere una bella ricetta da proporre a cena. In attesa di quelle che saranno le ricette natalizie, ecco delle buonissime patate al cartoccio con salsiccia di Stigliano. Tutto molto semplice, la massima difficoltà sarà rappresentata dallo scavare le patate per fare spazio al nostro affezionato salume, per un’accoppiata vincente che di più è praticamente impossibile.

Questa è la ricetta che vi presentiamo oggi, come spesso accade con ingredienti e dosi per quattro porzioni.

Di cosa abbiamo bisogno per preparare le patate al cartoccio con salsiccia di Stigliano?

Gli ingredienti necessari sono solamente sei:

  • 100 grammi di Salsiccia fresca semippicante Don Francesco;
  • quattro patate grandi;
  • burro quanto ne basta;
  • rosmarino, sale e pepe quanto ne bastano.

Veniamo a noi con la velocissima preparazione.

La preparazione.

Originariamente le patate andrebbero cotte nella cenere, tuttavia la cosa non è fattibile per tutti e per questa ragione proponiamo una cottura alternativa e in forno. In alternativa potete usare il microonde e se disponete di un camino ovviamente la cenere. La prima cosa da fare è sbucciare per bene le patate e tagliarne le estremità, questo consentirà di poggiarle e lasciare che siano sempre belle dritte. Allora scavatele, senza arrivare troppo in profondità, e riempitele con della salsiccia che avrete sminuzzato per bene. Sopra ogni patata ecco un po’ di burro, sale e di pepe, quindi avvolgete ogni metà in un foglio d’alluminio.

patate

Cinquanta minuti in forno a 180° saranno sufficienti per la cottura. Prima di servire ecco l’aggiunta di qualche foglia di rosmarino. Le nostre patate al cartoccio con salsiccia di Stigliano sono già pronte da mangiare.

Perché la nostra salsiccia?

Genuinità e qualità prima di ogni altra cosa. Questa è la regola di Don Francesco, più che un salumificio un vero e proprio presidio slow food, attento a utilizzare solo carni scelte e spezie naturali. Puoi comprare questa autentica prelibatezza sul nostro sito e a questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.