Pubblicato il Lascia un commento

Pasta di Stigliano mollica e baccalà

La Vigilia di Natale si avvicina e per dei lucani come noi inizia il conto alla rovescia. Si avvicina infatti l’ora di pregustare uno dei piatti tipici della nostra tradizione culinaria, punto fisso di tutti i menu della Vigilia: ecco a voi tutti la Pasta di Stigliano con mollica e baccalà!

Come ogni volta, vi presenteremo la ricetta con dosi e ingredienti per quattro persone.

Continua a leggere Pasta di Stigliano mollica e baccalà
Pubblicato il Lascia un commento

Spaghetti all’amatriciana

Settimane fa parlammo di un piatto tipico laziale, la Gricia. Questo primo storico della cucina italiana, circa due secoli fa, subì un cambiamento dovuto semplicemente al gusto. Una popolazione del Lazio, per il grande apprezzamento che sviluppò per il pomodoro lungo napoletano, decise di aggiungerlo agli ingredienti della Gricia. Fu così che nacque la ricetta che presentiamo oggi: l’amatriciana.

Trattasi di un condimento tipico di Amatrice, noto comune della provincia di Rieti, riconosciuto come Specialità tradizionale garantita dall’Unione Europea.

Come per altri piatti vi presenteremo una ricetta non proprio originale, bensì con un tocco della nostra terra, la Basilicata. I tradizionalisti ci perdoneranno.

Continua a leggere Spaghetti all’amatriciana
Pubblicato il Lascia un commento

Orecchiette alle cime di rapa

C’è un piatto tipico pugliese, ma anche della Basilicata, famoso in tutto il mondo e dal gusto inconfondibile. Seppur appartenga alla tradizione gastronomica di entrambe le regioni, ci si è adattati agli ingredienti diffusi del luogo. Così in realtà la ricetta cambia molto fra Puglia, dove acciuga e aglio accompagnano l’ingrediente principale, e Basilicata, dove ecco comparire i peperoni cruschi. Questa settimana la famiglia di Antica Salumeria del Corso vi presenta le orecchiette alle cime di rapa!

Continua a leggere Orecchiette alle cime di rapa
Pubblicato il Lascia un commento

Ragù di vitello e orecchiette!

Fra i sughi cardine della cucina italiana c’è senz’altro il ragù di vitello. Una ricetta semplice, con una base molto leggera come la carne di vitello. La preparazione è similare a quella della bolognese, tuttavia molto più digeribile. Per accompagnarlo abbiamo scelto le Orecchiette di Pasta di Stigliano.

Prima di procedere con le dosi, gli ingredienti e la preparazione ringraziamo l’Agriturismo Alla Palazzina di Stigliano per averci fornito la ricetta.

Continua a leggere Ragù di vitello e orecchiette!
Pubblicato il Lascia un commento

Pasta alla Norma

Se dovete pensare al primo piatto tipicamente mediterraneo quale vi viene in mente? A noi quello che sovviene per primo è certamente la Pasta alla Norma. Si tratta di uno dei primi più celebri della cucina italiana. Di origini catanesi, sarebbe una dedica al grande compositore siciliano Vincenzo Bellini e alla sua Norma. Un piatto dalla straordinaria bontà, sarebbe stato paragonato oltre un secolo fa alla famosa opera, ereditandone il nome. C’è anche chi sostiene che il piatto sarebbe ben più antico e adattato da un cuoco siciliano per celebrare l’opera del compositore catanese.

Comunque sia, questa ricetta è talmente nota e apprezzata, ovviamente in modo paricolare dalla gente sicula, che il 23 settembre si festeggia addirittura la Giornata Nazionale della Pasta alla Norma.

Ma veniamo a ingredienti, dosi per quattro persone e preparazione.

Continua a leggere Pasta alla Norma
Pubblicato il Lascia un commento

Maccheroni al ferro, cruschi e cacioricotta

Se in Basilicata esiste un piatto domenicale per eccellenza, questo ha senza dubbio alla sua base i Maccheroni al ferro. Noti anche come Fusilli Paesani, sono una pasta fresca tipica lucana. Simili a tozzi bucatini e lunghi pochi centimentri, vengono preparati facendo arrotolare della pasta fresca attorno a uno spiedino sottile di ferro. Muovendo avanti e indietro le mani attorno alla pasta che si schiaccia intorno al ferretto, ecco i nostri Maccheroni.

Però, per completare l’opera, non potevamo che scegliere come condimento i Peperoni Cruschi, l’oro rosso della Basilicata, e uno dei formaggi simbolo della regione, il Cacioricotta!

Continua a leggere Maccheroni al ferro, cruschi e cacioricotta
Pubblicato il Lascia un commento

Penne con pezzente. La tradizione lucana in tavola!

Se dovessero chiederci qual è il condimento ideale per accompagnare un bel piatto di pasta, da buoni lucani, non avremmo alcun dubbio: la salsiccia. Tuttavia saremmo troppo vaghi, perché in Basilicata c’è un tipo di salsiccia unica al mondo, che nasce secoli fa dalla tradizione contadina. Quando veniva macellato il maiale e preparata la salsiccia c’erano dei rimasugli e parecchio grasso avanzato che veniva utilizzato per creare le ultime gambe. Sarebbero poi state utilizzate per accompagnare ragù, zuppe e minestre. Un prodotto agroalimentare tradizionale italiano prodotto, oramai, in soli dieci comuni della Regione Basilicata, fra cui la nostra cara Stigliano. Ecco da dove nascono le nostre penne con pezzente!

Continua a leggere Penne con pezzente. La tradizione lucana in tavola!
Pubblicato il Lascia un commento

Raschiatelli con crema di fave, guanciale, cruschi e mollica

Oggi la famiglia di Antica Salumeria del Corso vi propone una rivisitazione di una ricetta già presentata in precedenza: Raschiatelli con crema di fave, guanciale, peperoni cruschi e mollica in uscita! La differenza sta nel fatto che probabilmente la troverete un po’ più grassa ma forse anche più gustosa.

Continua a leggere Raschiatelli con crema di fave, guanciale, cruschi e mollica
Pubblicato il Lascia un commento

Novità in tavola: la carbonara lucana!

C’è bisogno di una buona dose di coraggio per reinventare un piatto storico italiano, ma non serve a nulla volersi distinguere senza il coraggio di farlo. Questo deve essere stato il pensiero del nostro amico Luciano Loguercio quando ha immaginato la sua splendida carbonara lucana.

Continua a leggere Novità in tavola: la carbonara lucana!
Pubblicato il 1 commento

Cavatelli con pancetta, crema di piselli, mollica fritta e cruschi. Come rendere felice un ospite!

Per questo weekend la famiglia di Antica Salumeria del Corso propone ai clienti un primo unico nel suo genere per l’esclusività degli ingredienti. I cavatelli con pancetta, crema di piselli, mollica fritta e peperoni cruschi sono infatti marchio di fabbrica dell’Agriturismo Alla Palazzina di Stigliano; dalla ricetta ai piselli, rigorosamente BIO e di produzione propria, il piatto è originalissimo.

Continua a leggere Cavatelli con pancetta, crema di piselli, mollica fritta e cruschi. Come rendere felice un ospite!